News
06/05/2021 - News

BANDO VOUCHER DIGITALI I4.0 - DAL 17 MAGGIO 2021: CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LE IMPRESE LOMBARDE


Per le micro, piccole e medie imprese della Lombardia che intendono investire su competenze e tecnologie I4.0 con interventi tra i quali, ad esempio:

  • robotica avanzata e collaborativa;
  • manifattura additiva stampa 3D;
  • prototipazione rapida;
  • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (RA);
  • interfaccia uomo-macchina;
  • internet delle cose (IoT) e delle macchine;
  • cloud, fog e quantum computing;
  • cybersicurezza e business continuity;
  • big data e analisi dei dati;
  • sistemi per lo smart working e il telelavoro;
  • intelligenza artificiale;
  • soluzioni per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività aziendali e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, CRM, ERP, ecc);
  • soluzioni di filiera per l’ottimizzazione della supply chain e della value chain;
  • soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale dettate dalle misure di contenimento legate all’emergenza sanitaria Covid-19;
  • blockchain;
  • altre tecnologie digitali, purché propedeutiche o complementari a quelle previste alle precedenti:
    • sistemi di pagamento mobile e/o via internet e fintech;
    • sistemi EDI, electronic data interchange;
    • geolocalizzazione;
    • tecnologie per l’in-store customer experience;
    • system integration applicata all’automazione dei processi;
    • connettività a Banda Ultralarga.

 

Il Bando, in apertura il 17 maggio 2021, prevede un Contributo a fondo perduto a parziale copertura delle spese sostenute, con due diverse tipologie di intervento in funzione della dimensione del progetto proposto:

  • Micro: investimento minimo di 4.000 Euro con il 70% delle spese ammissibili per un Contributo massimo di 5.000 Euro;
  • Piccolo-medio: investimento minimo di 10.000 Euro con il 50% delle spese ammissibili per un Contributo massimo di 15.000 Euro.

 

I progetti devono essere realizzati entro il 31 dicembre 2021 con spese sostenute a partire dal 26 aprile 2021.

 

Rientrano tra le spese ammissibili la consulenza, la formazione e gli investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici necessari alla realizzazione del progetto.

 

Per richiedere il Contributo invia la tua richiesta da qui o contattaci a: tutelacredito@sesvil.it | 0302942447.


Tags:   Finanza Agevolata