Social Networks

Outplacement





Il processo

L’outplacement o consulenza di ricollocazione professionale è uno strumento a disposizione delle aziende e a favore dei dipendenti che permette il reinserimento dei lavoratori in una nuova realtà professionale, nei casi in cui vi sia la necessità di interrompere il rapporto di collaborazione.

L’outplacement permette alle Persone di abbreviare i tempi nel passaggio da un’esperienza professionale ad un’altra, spesso migliore qualitativamente ed economicamente e aiuta le aziende a gestire le fasi di riorganizzazione interna.

Abbiamo gestito con successo alcune fra le più difficili e delicate crisi aziendali, specialmente di multinazionali con sedi in provincia di Brescia, attraverso percorsi di outplacement sia collettivi che individuali.

La nostra conoscenza del tessuto socio-economico e del mercato del lavoro, la nostra fiducia nella forza del dialogo e del confronto, anche fra Azienda, Dipendenti ed Enti Pubblici, unitamente ad una professionalità specifica sviluppata in processi di orientamento, accompagnamento al reinserimento lavorativo, bilancio di competenze e ricerca attiva del lavoro, rappresentano il valore del nostro know-how.

Sesvil ha ottenuto Autorizzazione dal Ministero del Lavoro (Prot. 13/I/0010264 del 24/07/2009 e Prot. 39/0006015/MA004.A003 del 16/12/2011 - autorizzazione a tempo indeterminato) per l’esercizio dell’attività di ricollocazione professionale (outplacement).

01


Il processo

Infondere fiducia, offrire un supporto concreto e reali opportunità lavorative alle Persone, che a causa della perdita del posto di lavoro vivono una fase incerta e delicata della loro vita, rappresentano l’obiettivo primario del nostro processo di outplacement, che si si basa su quattro azioni chiave:
 
•    Sostenere:
aiutiamo la Persona nella delicata fase di disoccupazione, rafforzando la sua fiducia e capacità di reazione.

•    Formare:
diamo alla Persona gli strumenti per riproporsi professionalmente sul mercato del lavoro (self-marketing) e favoriamo la conoscenza e l’utilizzo di quei canali che agevolano il suo reinserimento.

•    Valorizzare:
aiutiamo la Persona a definire il proprio bilancio di competenze  e un concreto progetto professionale.

•    Ricercare:
intercettiamo le  opportunità professionali offerte dal territorio e creiamo le condizioni per proporre direttamente le candidature, anche e soprattutto attraverso il  nostro network. Il valore aggiunto è rappresentato dalla nostra azione diretta per individuare e contattare tutte quelle aziende potenzialmente interessate a valutare nuovi inserimenti coerenti con i profili coinvolti nel processo di outplacement.