Sesvil
FORMAZIONE PER LO SVILUPPO» Coaching, per raggiungere gli obiettivi
dot_page_green

Il Coaching, che presuppone la relazione tra il Coach e un’altra persona, è finalizzato al raggiungimento di un obiettivo, che può anche essere rappresentato dal miglioramento di una performance professionale.
Il Coach non da consigli ma fa domande al partner (o Coachee), portandolo a migliorare le proprie performance rispetto a competenze specifiche ed a raggiungere obiettivi individuati come desiderati.

L’obiettivo del Coaching:

L’obiettivo è quello di stimolare nel Coachee nuove consapevolezze e stati di auto-efficacia che facilitino la realizzazione di obiettivi e progetti nella vita personale e/o professionale.
Si individua lo stato presente e quello desiderato (l’obiettivo); si individuano le risorse e le strategie per acquisirle, necessarie a raggiungere lo stato desiderato in un tempo concordato fra Coach e Coachee.

L’utilità del Coaching

L’Azienda può affiancare un Coach a persone che ritiene particolarmente dotate ed in grado di svilupparsi ulteriormente nelle competenze di ruolo oppure a persone che sono state promosse ad un ruolo di maggior responsabilità, per favorirne al massimo l’impatto e l’integrazione nella nuova posizione aziendale.
A volte il Coach si affianca a persone che devono realizzare progetti speciali o gestire temporanee problematiche al fine di supportarle nel raggiungimento degli obiettivi e nel miglioramento della loro azione e dei risultati.
Il Coaching è molto utile anche nei casi di assunzioni in azienda di nuove figure manageriali, per accompagnarle nella delicata fase di inserimento.


sesvil