Sesvil

consulenza internazionalizzazione

dot_page_green

La consulenza internazionalizzazione di Sesvil, in particolare per le piccole e medie imprese, è uno strumento operativo per consolidare e promuovere la presenza delle imprese sui mercati esteri.

La consulenza internazionalizzazione viene pianificata sulla base di preventive analisi delle esigenze del cliente. In sostanza, Sesvil offre la propria consulenza internazionalizzazione non solo a quelle imprese che risultano le più adatte sin da subito a fornire valide performance internazionali, ma anche a quelle che necessitano di una mirata consulenza organizzativa propedeutica per affrontare poi con possibilità di successo i mercati esteri e attivare quindi un processo di internazionalizzazione. Quindi, la consulenza internazionalizzazione parte con un’analisi in dettaglio delle esigenze dell’impresa, con particolare riguardo agli aspetti impliciti e potenziali della sua domanda di consulenza internazionalizzazione.

Per l’analisi della propensione all’internazionalizzazione delle imprese, a cui segue un progetto strutturato, Sesvil utilizza alcuni criteri oggettivi, ossia:

  • la tipologia e qualità del prodotto in relazione al segmento di mercato target;
  • la variazione percentuale delle vendite all’export in un certo lasso di tempo;
  • il numero di anni consecutivi di presenza all’estero: è certamente più probabile che un’impresa che opera all’estero da più tempo di un’altra sia già attrezzata per gestire in modo competente la complessità di un processo di internazionalizzazione;
  • la percentuale degli addetti formalmente dedicati all’export sul totale addetti: essa esprime la propensione dell’impresa a dedicare risorse alla gestione del processo di internazionalizzazione;
  • il possesso di certificazioni idonee a sostenere il processo di internazionalizzazione;
  • la disponibilità di strumenti di comunicazione in lingua straniera (sito web, documentazioni, brochure, ecc.), fondamentali per sostenere il processo di internazionalizzazione.

La consulenza internazionalizzazione di Sesvil permette anche alle imprese meno strutturate, seppur con un investimento economico e temporale maggiore,di aprirsi sui mercati internazionali. Infatti la consulenza internazionalizzazione parte da un’analisi della situazione attuale dell’impresa, a cui segue un report con indicazione dei punti di forza e di debolezza dell’impresa in relazione ai progetti di sviluppo internazionale. In particolare, l’esperienza ci dimostra che la consulenza internazionalizzazione di Sesvil è particolarmente utile laddove non sono presenti in azienda figure professionali in grado di avviare e sviluppare il processo d’ internazionalizzazione.

Secondo un’interpretazione largamente condivisa negli studi di management, le capacità organizzative e manageriali costituiscono le risorse strategiche dalle quali dipende in modo determinante anche il successo dei processi di internazionalizzazione dell’impresa. Per le imprese che intendono avviare o sviluppare un processo di internazionalizzazione, la qualità delle risorse umane a disposizione appare ancor più fattore strategico rispetto alle imprese che operano esclusivamente a livello locale.

La consulenza internazionalizzazione di Sesvil aiuta l’impresa in tal senso, offrendo la competenza dei propri export manager per attivare o sviluppare un processo di internazionalizzazione. Molte difficoltà legate alla gestione e all’organizzazione delle attività di internazionalizzazione derivano, infatti, dal fatto che il più delle volte l’attività di internazionalizzazione rimane accentrata nella figura del titolare o viene affidata a persone con grande spirito di iniziativa, intuito, elevata esperienza tecnico-produttiva, ma al tempo stesso non sufficientemente abilitate al coordinamento dell’attività di internazionalizzazione, o sensibilizzate all’importanza del mercato e delle dinamiche ambientali, aspetti che la consulenza internazionalizzazione di Sesvil è in grado di affrontare con efficienza ed efficacia.

Il baricentro della consulenza internazionalizzazione di Sesvil sta in una stretta associazione tra internazionalizzazione e accumulazione di conoscenza, offrendo concretamente un sapere manageriale necessario per realizzare strategie di internazionalizzazione. Prende così corpo una consulenza internazionalizzazione come processo, nel senso di apprendimento progressivo, costruzione a piccoli passi di una business idea internazionale. Dalla consulenza internazionalizzazione ne deriva quindi una diversa visione del vantaggio competitivo: non è necessariamente un presupposto dell’internazionalizzazione, ma può semmai essere un effetto della stessa; ciò significa che grazie alla consulenza internazionalizzazione di Sesvil il circuito internazionale diventa accessibile anche alle piccole e medie imprese.


sesvil